loading

I Gioielli GERARDO SACCO

Splendente bellezza: il Mediterraneo con intrecci di miti della Magna Grecia, di culture, di riti e superstizioni di popoli che, tramandati e mutati in forma, esprimono la straordinarietà di un territorio. Siamo in Calabria, a Crotone nella polis di Gerardo Sacco, artista visionario e uomo dai mille talenti che sul filo dell’arte orafa compone la sua lirica creando preziose opere in cui si riverberano simboli e corrispondenze di grande vitalità.

Gioielli che raccontano una storia

Gioielli dal forte valore simbolico e identitario, attraverso i quali esprimere la propria personalità o custodire un ricordo, gioielli che raccontano la storia di ognuno. La collezione Gerardo Sacco è una Koinè che suscita meraviglia. Inconfondibilmente connotata, si basa su curiosità e passione, ricerca e studio, tecnica artigiana e su accostamenti alchemici di materiali eterni. Nel laboratorio di Crotone si sperimenta il confine tra gioiello e scultura. Si salda contenuto, forma, idea e materia. Ogni pezzo ha un suo ruolo narrativo che si svela gradualmente osservando i ritmici dettagli lavorati a sbalzo e a cesello.

Gioielli esclusivi

Arbëreshë

Gioielli come ricami. Prendono ispirazione dalla cultura arbereshe, quando si smontavano i vestiti da sposa per farne gioielli. L’ordito leggero della trama rivela la fine lavorazione artigianale: un incredibile lavoro manuale di pietre, perle e oro che ha incantato una delle più care amiche di Gerardo Sacco: Brooke Shields.

Gioielli Unici

Con rigore e innata sensibilità estetica, ci si è impegnati per anni in un lavoro di ricerca, sulle antiche produzioni orafe locali. Tecniche, lavorazioni, forme e materiali propri di quel crocevia di culture e civiltà della Calabria, terra di transito e di preziose e insolite sopravvenienze culturali. Questo patrimonio ricco ed eterogeneo portato alla luce in produzioni orafe dal gusto moderno.